visitatori

mercoledì 24 ottobre 2012

MATERA SI MUOVE (con la evve moscia)


E' l'ora delle scelte irrevocabili,
l'ora fatal di liberar Matera
dallo calco del potentin tallone !
Risorge l'animo non più paziente
del Materan svilito e penitente !
Arde l'onta del perso capoluogo
e l'ira domanda libero sfogo:
se di Provincia Matera è indegna
prendiam e ce ne andiam colla Sardegna !