visitatori

domenica 3 giugno 2012

festa della Repubblica Italiana

Da più parti si è proposto e a lungo si è discusso sulla possibilità di annullare la celebrazione della festa della Repubblica Italiana lo scorso 2 giugno. 

Come se in Francia si proponesse di annullare il "14 di Luglio" o in America il "4 di Luglio": impensabile. 
I Francesi, il Popolo francese insorgerebbe al solo pensiero e lo stesso farebbe il Popolo americano.

Si chiedeva di annullare la più importante festa istituzionale dello Stato Italiano, per risparmiare. 
Per risparmiare.
Nessuno invece ha proposto - per risparmiare - di annullare la pomposa visita del Papa a Milano, costata ai cittadini italiani oltre 13 milioni di €uro per gli allestimenti, la sicurezza, l'ospitalità faraonica.

Nessuno. Che dire?


.