visitatori

sabato 22 marzo 2014

Bergoglio e la mafia


la conferma :



Il papa ai mafiosi: Convertitevi!


Santità, 
ma quelli sono già cristiani, cattolicissimi e credenti, fedelissimi della madonna e di padrepio: 
a che si dovrebbero convertire? al buddismo? 


Forse voleva dire che intende espellerli dalla comunità cristiana?
Forse voleva dire che i parroci devono negargli i sacramenti e scacciarli dal tempio?
Forse voleva ordinare ai buoni cristiani di evitarne la compagnia?
Forse voleva dire che chiesa e parrocchie non accetteranno mai più le loro laute offerte in denaro?
Se è questo che voleva dire, poteva essere più chiaro, poteva dirlo meglio e fa ancora in tempo, può dirlo domani o dopodomani.

Ma non dice sul serio, si capisce: è tanto per dire.
Da quando è stato eletto, dice giuste ovvietà, ma dice soltanto.
E' tanto per dire e strappare un applauso, per riavvicinare alla chiesa chi se ne era allontanato.

Ma non fa sul serio.
Se facesse sul serio, sconsacrerebbe certi santuari in Calabria e in Campania e contro la mafia emetterebbe una scomunica, come questa:
Contro i comunisti facevano sul serio, ma contro la mafia è tanto per dire.
Ve lo immaginate in tutte le parrocchie un manifesto così?
---------------------------------------------------------------------------------
LA SCOMUNICA 
AI MAFIOSI

1) NON E' LECITO 
essere affiliati alla mafia e dare ad essa appoggio.

2) NON E' LECITO 
frequentare mafiosi, avere da essi offerte in denaro o altre facilitazioni, favorirne le attività.


3) NON SONO AMMESSI AI SACRAMENTI
coloro che appartengono a organizzazioni mafiose, che per esse e in loro favore compiono azioni o omissioni.


4) SONO SCOMUNICATI COME APOSTATI
tutti coloro che in ogni modo favoriscono attività mafiose e da esse traggono profitto. Ogni buon cristiano DEVE denunciare alle autorità ogni attività mafiosa di cui venga a conoscenza.

LA SCOMUNICA è una pena medicinale per la quale uno viene escluso dalla Comunione dei fedeli...
L'APOSTASIA è l'abbandono della fede cattolica.
---------------------------------------------------------------------------------

Ve li immaginate i parroci che smettono di andare a benedire le case, le macchine, le ville dei camorristi?
Ve li immaginate i vescovi che allontanano dalla chiesa quelli che siedono nelle prime file delle funzioni? 
Ve li immaginate i cardinali negare i sacramenti a quelli che elargiscono le offerte più generose?

Sapete bene come me che la chiesa non scomunicherà la mafia, non accadrà mai.
E lo sa bene pure Bergoglio.
Dice tanto per dire e per menare l'amo.