visitatori

mercoledì 30 dicembre 2015

Veronica Mestice - Capodanno a Matera: che fai, non vai?


Veronica Mestice


Capodanno a Matera: che fai, non vai?

(...) Stiamo rasentando la spettacolarizzazione di un brand che meriterebbe prima di tutto la centralità della parola “lavoro” e di investimenti produttivi per la città e i suoi abitanti. Sarebbe auspicabile che nella realizzazione di grandi eventi, come quello di Rai Uno,  siano coinvolte le professionalità locali che esistono e meritano un’inclusione.
D’altronde, si sa che la macchina televisiva nostrana stritola tutto e tutti, in nome dello share.  La bella Matera non merita la gloria effimera di una sera, ma una fama duratura. E allora perché spettacolarizzare una città così unica e originale nel mondo per uno scopo così infingardo? (...)    

leggi tutto qui