visitatori

sabato 12 luglio 2014

lucani d'estrazione


    • Ma il futuro della Basilicata… 
    • Ma se lo lasci dire: il futuro della Basilicata è dietro l’angolo ! 
    • Angolo?
    • Sì, il futuro della Basilicata è nelle estrazioni!
    • Estrazioni?
    • Sì, Signor mio, se ne persuada e si apra all’ottimismo, mi dia ascolto, si apra!  
    • Non spinga ... 
    • Non sente il pulsar possente della trivella che trasuda olezzi e le si abborda, sbuffa e s’appropinqua, che ansima e s’approccia?  Non ne sente sulle spalle già il calore quasi carnale?
    • Mi sta facendo un po' male.
    • Si apra, suvvia, si lubrifichi e si apra, non sia pessimista!
    • Ah?
    • Canti con noi: “olio, petrolio, benzina minerale, conquista il tuo futuro in fondo a un pozzo scuro”. 
    • Olio, petrolio ... com'era? .... Non ci riesco...
    • Pensi Signor mio che la ruota gira e la pallina salta e su 36 numeri qualche volta esce anche il suo.
    • Il mio?
    • Naturalmente: se lo gioca bene e se è fortunato.
    • E come lo so?
    • Non sente i lombi fecondi dell’estrattore pompare nei muliebri pozzi di appraisal nei pozzi artesiani nei pozzi ginori e nei pozzi a due canne oltre che nei pozzi moana e nei famosi ah che te pozzi no?
    • Mi fa un po' male, ho detto, mi brucia ...
    • Ma signor mio, non presagisce forse l'estasi e i tranci di infinito che la possanza dell'asta rotante le aprirà fra le ascose membra?
    • A me-e ? Non potremmo rimandare, o magari ...  qualcun altro ...
    • Non sia guardingo alfìn, si schiuda e tenti la sorte: una volta individuato il giacimento di numeri o d’auspicabili carburi, si stima che su 90 numeri la probabilità che esca un terno o un soffione metanifero sia inversamente proporzionale alla caducità degli Enti locali diviso i treni non soppressi, ma senza grassi né zuccheri aggiuntivi, seguire attentamente le avvertenze e le modalità d'uso.
    • Davvero?
    • Si lasci servire, Signor mio, e si apra. 
    • Ma allora è un affare ...
    • Sìììì...
    • Ahia !
    • Si apra ... Il futuro della Basilicata è nelle estrazioni. 
    • Dice?
    • Sìììì... Estrazione delle province, estrazione delle prefetture, estrazione delle scuole, estrazione dei cervelli, estrazione dei lucani, estrazione di incisivi irredenti  e di molari corrivi: estrazione!!!
    • Ma che fa??
    • Sìììì... Aaaah ...
    • Oioioi ... E adesso?
    • E sia ottimista, su, si apra meglio e gratti qui.
    • Bah.
    • E poi ritenta, sarai più fortunato.